Quando:
4 Ottobre 2022 giorno intero
2022-10-04T00:00:00+02:00
2022-10-05T00:00:00+02:00

Torna al Calendario

4 OTTOBRE

San Francesco d’Assisi, Patrono d’Italia

festa

4 ottobre 1529

A Los Hinojoso (Cuenca) in Spagna nasce il Servo di Dio Francesco di Gesù (Francesco Ruiz-Mejía, altri dicono Hernández) detto l’Indegno.

4 ottobre (ora il 15) 1582

Oggi ricorre l’anniversario della morte della nostra Madre Teresa di Gesù avvenuta alle ore 21 nel Monastero di Alba de Tormes in Spagna. Ricevuto il viatico passa da questa vita al Cielo esprimendo il desiderio di vedere Dio. Muore esclamando «Sono Figlia della Chiesa». Il giorno seguente invece di essere il 5 ottobre, a causa della riforma del calendario gregoriano, fu il 15 ottobre (cfr. 15 ottobre). La festa odierna oltre che dal calendario romano, ambrosiano è celebrata anche da quello malabarese; inoltre nel calendario anglicano figura in tale giorno come Maestra della fede e nella Chiesa luterana come Dottore della Chiesa in Spagna. Quando Teresa chiuse gli occhi alla terra, la Riforma contava 32 Conventi: 18 di Monache e 14 di frati. Il Protomonastero di San José in Avila, culla della Riforma e fondato il 24 agosto 1562, seguono: Medina del Campo (1567), Malagón (1568), Valladolid (1568), Toledo (1569), Pastrana (1569), Salamanca (1570), Alba de Tormes (1571), stabiliti nell’arco di quattro anni, eccetto quello di Avila. Viene eletta priora del Monastero de La Encarnación (1571-1574) e le fondazioni rimangono interrotte, fatta eccezione per quello di Segovia (1574). Terminato il suo triennio di governo fonda in meno di un anno (1575-1576) altre tre case: Beas della Sierra (1575), Siviglia (1575) e Caravaca (1576). A questo punto si scatena la lotta coi mitigati che sospende ogni cosa e minaccia di mandare tutto in rovina. La lotta si protrae fino al 1580, ma terminata col riconoscimento della Riforma, Teresa di mette di nuovo in cammino, e conta negli ultimi due anni di vita altre cinque fondazioni: Villanueva de la Jara (1580), Palencia (1580), Soria (1581), Granada (1582) e Burgos, ultima fatica di Teresa di Gesù, (1582). A queste 17 si può aggiungere il Monastero dell’Immagine (1563) fondato con Maria di Gesù (Yepes) ad Alcalá de Henares, come si legge nel cap. XXXV della Vita e poi adattato da Teresa al suo stile di vita. Suoi si possono anche dire i due primi Conventi di Frati Scalzi, fondati a Duruelo nel 1568 e a Pastrana nel 1569, in quanto che Teresa stessa ne ottenne le autorizzazioni, ne procurò i locali e preparò i primi padri che dovevano essere di fondamento. A queste due case seguirono, in breve intervallo di tempo, e sempre sotto il suo incoraggiamento, altre dodici fondazioni: Alcalá de Henares (1570), Altomira (1571), La Roda (1572), Granada (1573), La Peñuela (1573, Siviglia (1574), Almodóvar del Campo (1575), El Calvario (1576), Baeza (1579), Valladolid (1581), Salamanca (1581) e Lisbona (1582). «Chi vede il proprio Ordine – scrive Teresa – andare perdendo in qualche cosa, procuri di divenire pietra così forte da rialzare l’edificio. E il Signore l’aiuterà… Si fissino gli occhi sulla stirpe di quei santi Profeti da cui discendiamo…» (Dalla IIa Lettura dell’Ufficio divino proprio dell’Ordine per la Festa di Tutti i Santi del Carmelo, 14 Novembre).

4 ottobre 1614

A Douai in Francia fondazione del Convento dei nostri padri sotto il titolo di Santa Teresa di Gesù.

4 ottobre 1622

La Riforma Teresiana entra quest’oggi in Austria con la fondazione del Convento di Vienna, attuata per la munificenza dell’Imperatore Ferdinando II, sotto il titolo della Beata Vergine Maria del Monte Carmelo e di Santa Teresa di Gesù.

4 ottobre 1816

Nasce a Rennes in Francia, Perrine Eulère (Maria di San Pietro di Tours) settima figlia di una famiglia modesta ma pia che seppe trasmettere alla figlia una buona educazione cristiana; il padre era un maître serrurier, fabbro in lavori di ferro minuti, di serrature, chiavi… Della madre non conosciamo nulla tranne che muore nel 1828. Il Battesimo avvenne nella chiesa di Saint-Germain, di Rennes come pure la Prima Comunione e la Cresima.

4 ottobre 1897

A Lisieux in Francia, nel Monastero della Immacolata Concezione delle nostre monache, si svolgono nella massima semplicità e funerali della più grande santa dei tempi moderni, Santa Teresa di Gesù Bambino, ad accompagnarla non vi sono che un ristretto gruppo di paranti, guidati da Leonia Martin, la sorella della Santa.

4 ottobre 1926

Il Servo di Dio Benigno di Santa Teresa di Gesù Bambino nel Santuario di Concesa dei Carmelitani Scalzi intuisce con chiarezza di essere chiamato al Carmelo per diventare Sacerdote e Carmelitano Scalzo.

Pin It on Pinterest