Quando:
30 marzo 2019 giorno intero
2019-03-30T00:00:00+01:00
2019-03-31T00:00:00+01:00

Torna al Calendario

30 MARZO

30 marzo 1620

Nella città di Narbonne in Francia fondazione del Monastero delle nostre monache sotto il titolo della Madre di Dio e di Santa Teresa. L’iniziativa della fondazione la si deve alla Signora de Sevignac che ospitò nella sua casa il primo Carmelo al quale, morendo, lasciò tutti i suoi beni. Per la fondazione venne chiamata Teresa della Trinità (Sevin) detta la «Madre Santa» che partì da Toulouse, dov’era priora, con Caterina degli Angeli, Maria di Sant’Agostino (Rességuier), Maria di San Giuseppe (Vidal), e la conversa Anna della Concezione (Sabatier).Il primo di luglio del 1622 il Re Luigi XIII pose la prima pietra della chiesa, che fu dedicata a Santa Teresa di Gesù recentemente canonizzata. Le chiesa fu costruita dove, secondo la tradizione, era ubicata la casa di San Sebastiano martire, nativo di Narbonne. Il Monastero acquisì il titolo di «Carmelo Reale». Con lo scoppio della Rivoluzione Francese le ventidue monache furono espulse dal loro Monastero e incarcerate nel gennaio del 1794 per aver rifiutato di prestare il giuramento di fedeltà alla Costituzione Civile del Clero. Liberate il 27 luglio del medesimo anno con la caduta di Robespierre (27 luglio 1794) si dispersero in piccoli gruppi per la città.

30 marzo 1630

Durante la pesta che infierì a Milano, a Pavia, a Cremona, a Piacenza e a Bologna i Carmelitani non solo non furono risparmiati ma svolsero un ruolo importante e si misero a servire la popolazione contagiata. Il Padre Provinciale convocò, in Capitolo, i frati del Convento di Milano il Sabato Santo 30 marzo 1630 per chiedere di prestare soccorso spirituale agli appestati. La risposta dei frati fu immediata e Generale. Molti volevano recarsi a dar aiuto agli appestati, il Provinciale scelse alcuni frati: Ambrogio dell’Assunzione, Bernardo di Gesù, Giovanni Crisostomo di Sant’Agnese e Giovanni Battista della Croce. Costoro presero immediato servizio spirituale al Gentilino, il Lazzaretto di Milano. In capo però a qualche giorno si ammalarono e morirono. Il gruppetto iniziale venne rinforzato da altri fratelli sempre disponibili, malgrado la gravità accertata del morbo.

30 marzo 1679

A Ispahan di Persia (Iran) i nostri padri dopo molte difficoltà fondano la Residenza della Missione di Gulfa sotto il titolo di Sant’Elia.

30 marzo 1910

Nasce presso la città di Lucca, nel borgo dell’Arancio, la Venerabile Anita Cantieri. I suoi genitori Davino ed Annunziata Fanucchi, erano contadini di modeste condizioni; undicesima di dodici figli. Verso i dodici anni sperimentò un notevole cambiamento, da lei chiamato conversione, che mentre l’attira alla preghiera, all’adorazione e al raccoglimento le dava un vivissimo senso apostolico e missionario.

30 marzo 1963

Nella Basilica di San Marco a Venezia Sergio Sorgon viene ordinato sacerdote per l’imposizione delle mani del Patriarca il Cardinale Giovanni Urbani.

Pin It on Pinterest