Quando:
30 Agosto 2018 giorno intero
2018-08-30T00:00:00+02:00
2018-08-31T00:00:00+02:00

Torna al Calendario

30 AGOSTO

30 agosto 1596

Muore in Belgio Agostino dei Re. Nacque ad Ecíja in Spagna. Uno dei primi e più illustri studenti di Alcalá de Henares incontrò i carmelitani e li seguì entrando in noviziato a Pastrana dove professò come fratello converso; di lui il Padre Deza, professore all’Università di Alcalá, diceva che in tutto l’Ateneo non aveva conosciuto miglior studente fondato in teologia. Divenne poi sacerdote, Provinciale, e Definitore generale. Teresa di Gesù entrando un giorno nella chiesa dei nostri Padri in Pastrana, (Spagna) mentre si recava alla fondazione di Villanueva de la Jara, vide un novizio che serviva la Messa con devozione e raccoglimento che per un trasporto di gioia si alzò e avvicinandosi lo baciò. Il novizio Agostino dei Re, scappò spaventato in sacrestia, dove raggiunto dalla madre Teresa di Gesù. Il Provinciale Angelo de Salazar concesse ad Agostino dei Re l’autorizzazione ad insegnare teologia all’Università di Granada. Nel 1580 lo troviamo a Granada dove cominciò la costruzione di un edificio che unì al Romitorio e benché cattedratico de Santo Tomas all’università di Granada, non disdegnava di ascoltare in confessione «il povero e il ricco, il moro come il bianco». Quando Giovanni della Croce, Vicario Provinciale dell’Andalusia fondò il Convento di San Rocco a Cordova pose come primo priore Agostino dei Re (1586). Fu Provinciale di Andalusia (1588). Partecipò poi a Cremona all’ultimo Capitolo dell’Ordine (1593) che sancì la separazione delle due famiglie in calzati e scalzi.

30 agosto 1671

A Ferrara fondazione del Convento dei nostri padri sotto il titolo di San Girolamo. La fondazione fu possibile per la munificenza della famiglia Consumati. Convento e chiesa erano dei Gesuati. Soppresso venne riscattato nel 1821 per opera di Ignazio di San Giuseppe.

Pin It on Pinterest