Quando:
22 Agosto 2022 giorno intero
2022-08-22T00:00:00+02:00
2022-08-23T00:00:00+02:00

Torna al Calendario

22 AGOSTO

Beata Vergine Maria Regina

Memoria

dal Martirologio Romano

Memoria della Beata Vergine Maria Regina, che generò il Figlio di Dio, principe della pace, il cui regno non avrà mai fine, e dal popolo cristiano è salutata Regina del cielo e Madre di misericordia.

22 agosto 1563

In data odierna il padre Angelo de Salazar concede a Teresa di Gesù il permesso definitivo di stabilirsi nel Protomonastero di José in Avila, dopo quasi un anno dalla fondazione del Monastero (Vita 36).

22 agosto 1823

Nasce a Bordeaux in Francia, il papà di Santa Teresa di Gesù Bambino, San Luigi Joseph Aloys Stanislas Martin figlio di Pierre François Martin, capitano dell’esercito francese, e di Marie Anne Fanny Boureau. Cresce nei campi militari dove suo padre è costretto a spostarsi, sceglie di esercitare il mestiere dell’orologiaio. Verso i 22 anni pensa di entrare nella vita religiosa presso il monastero del Gran San Bernardo, dedito alla solitudine e al soccorso dei viaggiatori che si perdono in montagna. Rimandato a casa, dopo un mese, a studiare la lingua latina. Soggiorna per tre anni a Parigi che lascia per installarsi nel 1850 ad Alençon presso i suoi genitori che possiedono un negozio di orologerie e bigiotteria in via du Pont-Neuf al n° 15. Di carattere meditativo Luigi conduce per otto anni una vita di lavoro interrotta solo da lunghe sedute di pesca, sua “distrazione favorita”, qualche partita di caccia e delle serate con i giovani del Circolo cattolico, fondato dal suo amico Vitale Romet. Messa quotidiane, adorazione notturna, pellegrinaggi, mostrano che Luigi è un fervente cristiano che manifesta senza vergogna la sua fede. La sua prestanza, gli occhi chiari, l’aria affabile non lasciano insensibile le ragazze del suo paese. Sembra ignorarle. Ama ritirarsi sovente in solitudine per meditare, leggere e far del piccolo giardinaggio. Intanto la mamma s’inquieta di veder questo figlio non ancora sposato a trentaquattro anni. Frequentando un corso per imparare la tecnica per realizzare il punto di Alençon, nota una giovane brillante ragazza, amorevole, molto cristiana, e molto dotata nell’arte del pizzo che rende famosa la cittadina di Alençon in tutta Europa. Non sarebbe una perfetta sposa per il suo Luigi?

Pin It on Pinterest